Giugno 2022

Le scarpe Lidl e il concetto di scarsità

Perché le scarpe della Lidl sono andate a ruba? C’entra un vecchio “trucco” del marketing, che Robert Cialdini ha definito principio della scarsità. Le sgargianti scarpe della Lidl stanno facendo il giro dei social network negli ultimi giorni, perché andate letteralmente a ruba in poche ore. Cosa ha spinto tantissimi italiani a fare lunghe file […]

Le scarpe Lidl e il concetto di scarsità Leggi tutto »

Tre cose sul social media marketing che (forse) non abbiamo ancora capito

Molti credono che aprire una pagina Facebook basti per aumentare le vendite dei prodotti. Ecco come funziona il social media marketing e perché lo fai male  Social media marketing, per qualcuno, vuol dire “trovare nuovi clienti a cui vendere i propri prodotti su Facebook”. La definizione è inesatta sotto moltissimi punti di vista e sappiamo

Tre cose sul social media marketing che (forse) non abbiamo ancora capito Leggi tutto »

WhatsApp: come fare 1,5 miliardi di utenti spendendo Zero in pubblicità

Tutti conoscono WhatsApp e tutti la usano. Ma sapevi quanto denaro ha investito in advertising quando era solo una startup? ZERO dollari. Ecco come ci è riuscita. Sapevi che WhatsApp non ha mai speso un dollaro in pubblicità? In un bigliettino firmato da Brian Acton, che risale ai primi tempi dello sviluppo dell’app, troviamo le

WhatsApp: come fare 1,5 miliardi di utenti spendendo Zero in pubblicità Leggi tutto »

Chi sale e chi scende nell’ascensore dei social

Chi sale e chi scende nell’ascensore dei social media di novembre: Alessandro Cattelan vs Roberto Burioni. Cosa ci è piaciuto e cosa no del noto presentatore sky e del virologo più seguito del web. I primi della classe possono diventare improvvisamente gli ultimi sui social media. I meccanismi dell’online sono così infernali che basta scivolare

Chi sale e chi scende nell’ascensore dei social Leggi tutto »

Un milione di multa per aver giocato con le tue emozioni

L’AGCM ha multato Poltronesofà per 1 milione di euro, a causa di alcuni messaggi nelle proprie pubblicità, giudicati scorretti dall’Antitrust. Scopriamo perché. Vendere e comprare non è mai stato un semplice processo economico, una transazione che si chiude con uno scambio alla pari tra denaro e prodotto/servizio. È uno scambio molto più profondo. Chi compra

Un milione di multa per aver giocato con le tue emozioni Leggi tutto »

Torna in alto